SilgBlog nel Mondo!
Feed
 

Casa Locate - Silgmaris World... dove nulla è impossibile!
Con l'eccezionale partecipazione di Mymoon e Tildina!
 
Murphologia Applicata
Il territorio alle spalle della retorica è spesso minato di equivoci.

Legge di Dunne
Home Page Articoli Fotografie
Pubblicazioni Classifiche Sondaggi
Autori NewsLetter Accadde Oggi
 
Ci sono 1501 persone collegate.
In totale: 3435376 visitatori!
HomePage Rendici la tua Home Page
Preferiti Aggiungici ai tuoi preferiti

giugno 2019
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
             

Articoli Articoli

Amazon (1)
Casa Locate (8)
Crazy Italy (29)
Crazy Web (13)
Crazy World (10)
Crealla (6)
Emergency (5)
Facebook (1)
Guerre (6)
PROVA (1)
Saggezza (5)
Satira (!!??) (3)
Silgmaris World (10)
Storie Nascoste (3)
Tips Tricks Tweaks (14)
Viaggi (5)

Per ben 121 articoli!

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

- Ultimi commenti:
e già hai proprio ragione...
05/05/2012 alle 20:05
Di Anonimo
vvvvj
21/03/2012 alle 19:28
Di casiana444
Funziona e pagano!! Grazie!
12/11/2011 alle 07:39
Di Sandro
nn riesco a scaricarlo
09/10/2011 alle 15:58
Di U.ù
cm lo scarico?
09/10/2011 alle 15:37
Di IoIo

Area Privata Area Privata

Se sai la password per accedere all'area privata inseriscila qui:
 

Se non ricordi la password inserisci qui la tua email per richiederla:
 

Altri Consigli Altri Consigli


.: Home Page : Articolo
set25mar
Questo Sito appoggia i Bonzi
Di Silgmaris Silgmaris (in Silgmaris World, letto 10097 volte)

warning
ATTENZIONE!
Stai leggendo un articolo scritto 4285 giorni fa, le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate!!
Myanmar, ex-Birmania, i monaci Buddisti sono scesi in piazza per reclamare la Democrazia.
Sono oramai alcuni giorni che, prima decine di migliaia di monaci buddisti, poi gli studenti ed infine semplici civili, stanno protestando pacificamente per ottenere la democrazia che manca dal Myanmar da quasi 45 anni. I monaci sono partiti dalla celebre pagoda di Shwedagon, che da 20 anni è il cuore di ogni protesta di piazza in Myanmar e portano in piazza anche il simblo del pavone da combattimento: l'emblema usato dagli studenti birmani nella rivolta del 1988 che fu repressa nel sangue dalla giunta militare attualmente al potere facendo oltre 3000 vittime.
Fa un po' sorridere, per quanto si possa sorridere in queste circostanze, che questa manifestazione e questo desiderio di democrazia siano sorti in seguito all'aumento dei carburanti (+70% benzina, +100% diesel e gas compresso da cucina e per autobus +500%) come se solo quando si toccano i portafogli la gente (anche i monaci evidentemente) decide di scendere in piazza.
Nonostante diverse camionette di militari continuino a consigliare ai bonzi ed ai civili di ritirare la loro protesta limitando qualsiasi intervento, nessuno di questi ha ancora accennato alla rinuncia anzi, ogni momento che passa la manifestazione conta sempre più gente, compresa il Premio Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi che dovrebbe rimanere agli arresti domiciliari, in più località della Birmania contando nelle ultime ore circa mezzo milione di manifestanti (oltre 100mila a Rangoon, oltre 100mila a Pakokku, oltre 120mila a Sittwe più tanti altri in località minori dello Stato).
Questo sito appoggia i Monaci Buddisti e tutta la popolazione Birmana che è scesa in piazza reclamando ciò che è solo un suo diritto: la democrazia.

Per chi volesse saperne di più su questo lontano Stato ecco alcune informazioni che possono dare un'idea:
Il Myanmar si chiama così dal 19 giugno 1989, prima di allora era Birmania (Burma in inglese) ed attualmente è sotto il regime di Than Shwe che ha preso il potere nel 1992 dopo le dimissioni di Saw Maung a seguito della nomina da parte dei 21 componenti del "Consiglio della restaurazione della legge e dell'ordine nello stato", la giunta militare che nel 1988 ha effettuato il Colpo di Stato.
Non che prima del 1988 nello Stato Birmano regnasse la serenità e libertà ma da allora le promesse e la propoganda della nuova Giunta non sono mai state seguite da fatti concreti per migliorare la situazione economica dello Stato che si è vista sanzionare più volte dagli Stati Uniti e dall'Unione Europea per la violazione dei principali diritti umani: in Birmania esiste ancora una forma di schiavitù "statale" per cui si può essere chiamati ai lavori forzati nel caso lo Stato ne abbia bisogno ed ai quali non ci si può rifiutare.
Nonostante venga ancora riconosciuta come capitale Rangoon, la giunta militare ha spostato gli uffici amministrativi dello Stato a Naypyidaw, poco lontano, per evitare una ripetizione di eventi simili a quelli del 1988 in quanto la città è più piccola (circa 100mila abitanti) e più controllabile militarmente.
Tutto il Myanmar (che in realtà si chiama Pyidaungzu Myanmar Naingngandaw) conta circa 51milioni di abitanti, anche se i dati sono raramente aggiornati e con un ampio margine di errore, con un PIL procapite pari a circa un ventesimo di quello italiano ed in caduta libera di anno in anno tanto da esser declassato a Paese del Quarto Mondo che raccoglie solo i paesi più poveri del pianeta: indicativamente si raccolgono nel Quarto Mondo i Paesi in cui la popolazione vive mediamente con meno di un dollaro al giorno.

Se questo articolo ti e' piaciuto condividilo!


Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa  Invia articolo ad un tuo amico  Invia ad un amico
Oppure discutene sul forum.
I commenti sono disabilitati.

Donaci un cappuccino ed una brioches!
Aggiorna la pagina Torna in Testa alla Pagina

La Silg eMail La Silg Email

Username:

Password:

Ricerca Ricerca

Cerca tra gli articoli
 

Cerca sul web
 

Fotografie Fotografie

Cartelli (38 foto)
Crazy World (37 foto)
Crealla (89 foto)
Gatti (78 foto)
Natura (14 foto)
T. Kinkade (33 foto)

Per un totale di 289 foto!

Le fotografie più cliccate

Immagine casuale
Immagine

Sondaggi Sondaggi

Perche' frequenti Social Network?

 Per tenere contatti con amici.
 Per fare nuove amicizie.
 Per cercare relazioni.
 Per giocare.
 Per curiosità.
 Non li frequento.
 Social cosa?

Pubblicità Pubblicit



19/06/2019, ore 11:06
Ultima modifica al sito:
mer 3 settembre 2014
script eseguito in 257 ms