SilgBlog nel Mondo!
Feed
 

Casa Locate - Silgmaris World... dove nulla è impossibile!
Con l'eccezionale partecipazione di Mymoon e Tildina!
 
Murphologia Applicata
La probabilità che qualcosa accada è inversamente proporzionale alla sua desiderabilità.

Legge di Gumperson
Home Page Articoli Fotografie
Pubblicazioni Classifiche Sondaggi
Autori NewsLetter Accadde Oggi
 
Ci sono 627 persone collegate.
In totale: 3720944 visitatori!
HomePage Rendici la tua Home Page
Preferiti Aggiungici ai tuoi preferiti

ottobre 2019
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             

Articoli Articoli

Amazon (1)
Casa Locate (8)
Crazy Italy (29)
Crazy Web (13)
Crazy World (10)
Crealla (6)
Emergency (5)
Facebook (1)
Guerre (6)
PROVA (1)
Saggezza (5)
Satira (!!??) (3)
Silgmaris World (10)
Storie Nascoste (3)
Tips Tricks Tweaks (14)
Viaggi (5)

Per ben 121 articoli!

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

- Ultimi commenti:
e già hai proprio ragione...
05/05/2012 alle 20:05
Di Anonimo
vvvvj
21/03/2012 alle 19:28
Di casiana444
Funziona e pagano!! Grazie!
12/11/2011 alle 07:39
Di Sandro
nn riesco a scaricarlo
09/10/2011 alle 15:58
Di U.ù
cm lo scarico?
09/10/2011 alle 15:37
Di IoIo

Area Privata Area Privata

Se sai la password per accedere all'area privata inseriscila qui:
 

Se non ricordi la password inserisci qui la tua email per richiederla:
 

Altri Consigli Altri Consigli


.: Home Page : Articolo
apr08gio
Nobel a Obama e Civili Uccisi in Afghanistan
Di Silgmaris Silgmaris (in Emergency, letto 15166 volte)

warning
ATTENZIONE!
Stai leggendo un articolo scritto 3484 giorni fa, le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate!!
Ogni tanto mi stupisco come certe cose passino inosservate o indifferenti... poi mi rendo conto che invece non è indifferenza, anzi convinzione ostinata di essere nel giusto.
A Barack Obama è stato assegnato il Premio Nobel per la Pace mentre lui stesso affermava di "Non esser sicuro di meritarselo.", il Premio è comunque arrivato con un voto unanime della commissione presieduta da Thorbjoen Jagland.
Probabilmente Obama sta anche facendo qualcosa per portare la pace nel mondo, c'è da chiedersi cosa esattamente e con quali mezzi soprattutto, se poi si legge sulla cronaca estera che in Afghanistan e in Irak continuano a morire civili sotto le armi (intelligenti???) delle forze armate anglo-americane.
Ad esempio è notizia degli stessi giorni dell'assegnazione del Nobel che nel sud dell'Afghanistan, nell'ospedale di Emergency a Lashkar-gah, il personale fu allertato per l'arrivo di una grande quantità di civili provenienti dal villaggio di Marjah costantemente sotto il fuoco amico per due giorni.
Problema aggravato dal fatto che decine di vittime civili in gravi condizioni non riescono ad essere trasferite agli ospedali a causa dei posti di blocco militari che impediscono anche il passaggio di vetture per il trasporto dei feriti. Risulta poi che, dopo il secondo giorno, già 6 di loro sono morti perche' ne è stata impedita l'evacuazione.
Chi vuole pensare che questi non sono civili ma talebani vestiti da tali si pensi che è stato salvato in estremis un bambino di 7 anni colpito in pieno petto da un proiettile in uso dalle forze statunitensi.
Se non bastasse questo per chiedersi quanto valga quest'assegnazione di un Nobel per la Pace a colui che direttamente o indirettamente partecipa a questi eventi è notizia di pochissimi giorni fa di una serie di uccisioni in Irak da parte dell'equipaggio di un elicottero Apache U.S.A. in quanto scambiati dei teleobiettivi con lanciarazzi (armi intelligenti usate da deficienti...).
Il "bello" di questo fatto è che un Irakeno scese da un furgone per soccorrere i malcapitati colpiti dal fuoco statunitense ed a sua volta è stato ucciso; sul furgone trasportava due bambini che hanno rischiato di esser presi di mira (forse non gli hanno sparato solo perche' non sono scesi dall'automezzo). Quando ai marines si è segnalato la presenza dei due bambini il commento è stato: "E' colpa sua, non doveva portare i bambini nella battaglia!". La battaglia l'hanno vista solo loro... intanto sono morti 11 civili tra cui un reporter della Reuters e il suo autista.
Complimenti.

Fonti:

Ansa.it
Emergency.it
Corriere.it

Se questo articolo ti e' piaciuto condividilo!


Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa  Invia articolo ad un tuo amico  Invia ad un amico
Oppure discutene sul forum.
I commenti sono disabilitati.

Donaci un cappuccino ed una brioches!
Aggiorna la pagina Torna in Testa alla Pagina

La Silg eMail La Silg Email

Username:

Password:

Ricerca Ricerca

Cerca tra gli articoli
 

Cerca sul web
 

Fotografie Fotografie

Cartelli (38 foto)
Crazy World (37 foto)
Crealla (89 foto)
Gatti (78 foto)
Natura (14 foto)
T. Kinkade (33 foto)

Per un totale di 289 foto!

Le fotografie più cliccate

Immagine casuale
Immagine

Sondaggi Sondaggi

Perche' frequenti Social Network?

 Per tenere contatti con amici.
 Per fare nuove amicizie.
 Per cercare relazioni.
 Per giocare.
 Per curiosità.
 Non li frequento.
 Social cosa?

Pubblicità Pubblicit



22/10/2019, ore 10:43
Ultima modifica al sito:
mer 3 settembre 2014
script eseguito in 361 ms