SilgBlog nel Mondo!
Feed
 

Casa Locate - Silgmaris World... dove nulla è impossibile!
Con l'eccezionale partecipazione di Mymoon e Tildina!
 
Murphologia Applicata
Una ricerca abbastanza lunga tenderà a confermare ogni teoria.

Legge di Murphy sulla Ricerca
Home Page Articoli Fotografie
Pubblicazioni Classifiche Sondaggi
Autori NewsLetter Accadde Oggi
 
Ci sono 373 persone collegate.
In totale: 3647547 visitatori!
HomePage Rendici la tua Home Page
Preferiti Aggiungici ai tuoi preferiti

settembre 2019
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           

Articoli Articoli

Amazon (1)
Casa Locate (8)
Crazy Italy (29)
Crazy Web (13)
Crazy World (10)
Crealla (6)
Emergency (5)
Facebook (1)
Guerre (6)
PROVA (1)
Saggezza (5)
Satira (!!??) (3)
Silgmaris World (10)
Storie Nascoste (3)
Tips Tricks Tweaks (14)
Viaggi (5)

Per ben 121 articoli!

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

- Ultimi commenti:
e già hai proprio ragione...
05/05/2012 alle 20:05
Di Anonimo
vvvvj
21/03/2012 alle 19:28
Di casiana444
Funziona e pagano!! Grazie!
12/11/2011 alle 07:39
Di Sandro
nn riesco a scaricarlo
09/10/2011 alle 15:58
Di U.ù
cm lo scarico?
09/10/2011 alle 15:37
Di IoIo

Area Privata Area Privata

Se sai la password per accedere all'area privata inseriscila qui:
 

Se non ricordi la password inserisci qui la tua email per richiederla:
 

Altri Consigli Altri Consigli


.: Home Page : Articolo
nov21mer
Ateo Contro la Chiesa, non Contro i Cristiani
Di Silgmaris Silgmaris (in Silgmaris World, letto 10887 volte)

warning
ATTENZIONE!
Stai leggendo un articolo scritto 4320 giorni fa, le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate!!
Sono un Comunista Ateo che non sopporta la Chiesa ogni giorno di più.
Ho sempre sostenuto che non è necessario essere credenti per esser dei buoni Cristiani e che non è necessario esser Cristiani per esser delle brave persone.
Io sono un Comunista Ateo che non sopporta la Chiesa ma che, per pura coincidenza, ha parecchi ideali in comunione con quelli che dovrebbero avere i buon Cristiani.
Gandhi un giorno disse: "Io amo e stimo Gesù, ma non sono cristiano. Lo diventerei se solo vedessi un cristiano comportarsi come lui". Eggià, non gli ho mai dato torto e dubito che mai ci riuscirò.
Ho ascoltato silenziosamente prediche di preti: in meridione, al nord, in paesini, paesi e città... ce ne sono tanti buoni... ce ne sono tanti cattivi, peggiori dei peggiori fascisti del nostro tempo che sembrano più un servizio di Studio Aperto che predicatori pronti ad accogliere anime bisognose.
Sento tante belle frasi sulla religione: "La fede o ce l'hai o non ce l'hai" è un po' come dire che pure il caso è razzista, per giustificare l'illogicità nella credenza senza affrontare il discorso.
Ma non voglio e posso discutere la fede, è personale ed ognuno ne fa quello che vuole. Un po' come tifare Milan e Inter... è una questione di casualità. Quasi sicuramente, tutti noi, se fossimo nati in Iran saremmo stati Islamici, se fossi nati in India saremmo stati Induisti... e così via. Non esiste alcuna prova statistica per dimostrare il contrario e solo prove per dimostrare la veridicità di questa teoria. Quindi la stragrande maggioranza dei Cristiani lo sono per casualità.
E la Chiesa? Cosa fa? Perche' esiste? Per predicare? Perche' dovrebbe intermediare il volere di Dio con il popolo? Se fosse davvero così... che lo faccia solo con chi è Cristiano. Che non si arroghi il diritto di dettare leggi laddove non ha alcun diritto di farlo eppure fa questo, ogni giorno, politicando su argomentazioni che un buon cristiano non dovrebbe neanche mettere in discussione e che non hanno ragione di esistere per chi non è cristiano.
La Chiesa è diventata un potere politico e finanziario più che religioso. Il diabolico soldo si è insinuato nei corridoi del Vaticano per dettar legge e, forse, è più spesso lui a parlare dalla finestra che lo stesso Papa.

Direttamente da Youtube
Il Vaticano Veste Prada




Dopo aver argomentato, forse eccedendo, ecco un po' di numeri reali. Riguardano il 2004 ma danno un'idea di quello che può essere l'introito della Chiesa.
Parliamo del famoso 8 per mille e del suo utilizzo.
Sono state espresse circa il 40% delle destinazioni rispetto alla dichiarazione dei redditi. Le restanti non espresse vengono ridistribuite in base a quelle invece indicate. Quindi: alla Chiesa cattolica va l'87,25% dell'8 per mille, sul 34,56% espresso; allo Stato va il 10,28% sul 4,07% espresso; alle altre Chiese va circa il restante 2%.
La somma ricevuta dalla Chiesa cattolica deve essere impiegata "per esigenze di culto della popolazione, sostentamento del clero, interventi caritativi a favore della collettività nazionale o di paesi del terzo mondo", così come previsto dall'art. 48 della L. 222/1985. Infatti ha utilizzato così i soldi ricevuti:
31% 315 milioni di euro stipendi dei sacerdoti
15% 150 milioni di euro culto e pastorale nelle diocesi
13% 130 milioni di euro costruzione nuove chiese
8% 85 milioni di euro opere di carità nel terzo mondo
8% 85 milioni di euro opere di carità nelle diocesi
7% 30 milioni di euro opere di carità a gestione nazionale
7% 70 milioni di euro immobili antichi
6% 60 milioni di euro catechesi nazionale
5% 49 milioni di euro pastorale nazionale
1% 7 milioni di euro tribunali ecclesiastici

Lo Stato ha invece ridistribuito così il 20% dell'8 per mille assegnatogli (l'80% rientra nel bilancio dello Stato):
44,64% conservazione beni culturali legati al culto cattolico (ancora?)
24,73% calamità naturali
23,03% conservazione beni culturali civili
4,44% fame nel mondo
3,16% assistenza rifugiati

Oltre a tutto questo ricordatevi la simpatica usanza della questua, le decine di cassonetti ove gettare monetine e banconote che si trovano in tutte le Chiese d'Italia, l'offerta che puntualmente ti ricordano per sposarti, battezzarti, benedirti la casa sotto Natale e talvolta magari anche per stringerti la mano.

Quanto bene si potrebbe fare nel mondo se solo un po' dell'oro speso nella maestosità delle Chiese e del Vaticano non fosse sprecato per arazzi, statue e chincaglieria varia?


Se questo articolo ti e' piaciuto condividilo!


Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa  Invia articolo ad un tuo amico  Invia ad un amico
Oppure discutene sul forum.
I commenti sono disabilitati.

Donaci un cappuccino ed una brioches!
Aggiorna la pagina Torna in Testa alla Pagina

La Silg eMail La Silg Email

Username:

Password:

Ricerca Ricerca

Cerca tra gli articoli
 

Cerca sul web
 

Fotografie Fotografie

Cartelli (38 foto)
Crazy World (37 foto)
Crealla (89 foto)
Gatti (78 foto)
Natura (14 foto)
T. Kinkade (33 foto)

Per un totale di 289 foto!

Le fotografie più cliccate

Immagine casuale
Immagine

Sondaggi Sondaggi

Perche' frequenti Social Network?

 Per tenere contatti con amici.
 Per fare nuove amicizie.
 Per cercare relazioni.
 Per giocare.
 Per curiosità.
 Non li frequento.
 Social cosa?

Pubblicità Pubblicit



19/09/2019, ore 08:56
Ultima modifica al sito:
mer 3 settembre 2014
script eseguito in 258 ms