.: Home Page : Articolo : Stampa
100 Cani hanno Bisogno di Te
Di Silgmaris Silgmaris (del 27/06/2007, in Casa Locate, letto 12443 volte)
Ho ricevuto questa mail proprio ieri sera e ho deciso di girarla qui.

Più di 100 cani, sopravvissuti ad un incendio, hanno urgente bisogno di cure sanitarie, cibo e ospitalità.
L'incendio è divampato ieri in una struttura abusiva adibita a canile, pensione, allevamento, e vendita di cani, a Torre a Mare (Bari). Accorsi sul posto per aiutare, i nostri volontari si sono trovati davanti ad una realtà indescrivibile: cani ammassati, alcuni legati a pedane di legno, melma di feci dappertutto, carne cruda come cibo buttata sul terreno, cani malati di leishmaniosi, cani senza pelo, alcuni ciechi, cuccioli in gabbie per conigli.
Una situazione insostenibile. Anche prima dell'incendio.
Nell'emergenza, la priorità è stata quella di salvare la vita dei cani, i volontari della LAV di Bari e della Lega del Cane, hanno messo in salvo 60 cani, altri 50 sono salvati dalla ASL. Ma nella struttura c'erano più di 200 cani, purtroppo sono almeno 25 le vittime, ma il numero potrebbe salire nelle prossime ore (i soccorsi sono ancora in atto).
Circa 100 cani sono ancora li, in una condizione di completa emergenza. Occorre trovare per loro una nuova sistemazione. E garantire cure mediche. Al più presto.
Per aiutarli abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Anche del tuo.
Se hai la possibilità di offrire cure sanitarie e/o ospitalità temporanea (per chi abita in zona o è in vacanza�in Puglia) ad almeno uno dei cani sopravvissuti, mettiti in contatto direttamente con i volontari che stanno gestendo l'emergenza:
LAV di Bari: 080 5560618 - 348 0618270
Lega del Cane: 340 9119789
La LAV sta seguendo il caso anche sotto il profilo legale: la struttura era abusiva e sovraffollata e i cani vivevano in condizioni indescrivibili. L'Ufficio Legale LAV sta valutando le azioni opportune da portare avanti.
AIUTACI ANCHE A FAR GIRARE QUESTO APPELLO, inoltra la mail ai tuoi contatti. Maggiori saranno le persone informate, maggiori probabilità ci saranno di riuscire ad aiutare tutti i cani, che hanno bisogno di noi per sopravvivere.