.: Home Page : Articolo : Stampa
Guadagnare con Internet si puo'
Di Silgmaris Silgmaris (del 19/09/2007, in Silgmaris World, letto 13863 volte)
In pochi alla fine ci credono eppure si può.
Probabilmente non se ne può vivere e tanto meno arricchirsi ma qualche soldino si riesce a metterlo in tasca se ci si applica anche solo saltuariamente, senza diventarne dipendenti e senza condizionarsi le proprie giornate.
Come tutte le cose basta avere un po' di voglia, pazienza e costanza e poi, pian pianino, arrivano i frutti. Chi vuole guadagnare mille euro il primo mese ne rimarrà deluso ma chi vuole infilarsi in tasca qualche soldino per il solo piacere di averne qualcuno in più da spendere, invece troverà questo articolo interessante.
Era febbraio di quest'anno e sul numero di Focus trovammo un articolo che parlava della possibilità di vivere economicamente senza togliersi nulla: si parlava dello scambio divani, delle vacanze gratis, delle offerte speciali e di alcuni siti che spiegavano come guadagnare o avere qualsiasi cosa gratis. Per pura curiosità visitai questi siti e con un po' di pazienza trovai parecchie segnalazioni interessanti ed iniziai a seguire le istruzioni... da principio lo sport più divertente era quello di mandare una email per richiedere campioni gratuiti di tutto e di più, tanto che ora abbiamo a casa una scatola di campioni di creme, shampoo, saponi e, non nella stessa scatola, bustine di the e infusi. Poi iniziammo con i gadget e ci arrivarono pure dei libri interessanti, righelli in legno, pennarelli, fotografie, porta cellulari, spille, adesivi. Poi scoprimmo i Sondaggi online... un po' scettici iniziammo ad iscriverci per vedere che accadeva ed iniziammo a fare i primi sondaggi: qualche volta 5 minuti, altre 20 minuti, ma in genere, anche iscrivendoci a TANTI panel diversi, difficilmente ne avevamo più di 5 o 6 la settimana per un totale di poche ore al mese. Con pazienza continuammo a farli e dopo qualche mese iniziarono ad arrivare le prime soddisfazioni: un assegno da 4 euro, 20 euro in buoni (tipo ticket restaurant), una ricarica TIM da 5 euro, oltre 60 euro in bonifici bancari.
Insomma, non siamo diventati ricchi, ma con questi panel online e con poche ore al mese, da febbraio abbiamo guadagnato 90 euro oltre a tutto quello che abbiamo già accumulato e che a breve richiederemo.
Certo che se avessimo voluto guadagnare davvero avremmo potuto farlo con più lavoro, ma il bello di questi soldini è che sono arrivati dedicandoci davvero poca attenzione e solo brevi momenti del nostro tempo libero... proprio per non renderlo un lavoro.
Se ora volete provare anche voi vi consiglio innanzitutto il più remunerativo e serio (che paga direttamente con bonifico bancario): si tratta di Ciao.it, se decidete di registrarvi vi consiglio di completare subito i loro sondaggi iniziali. Questi non sono remunerati ma serviranno a Ciao.it per selezionare i sondaggi migliori per voi. I sondaggi non sono frequenti: talvolta ne arrivano due alla settimana e talvolta niente per quasi un mese, però Ciao.it vi permette di guadagnare (e non poco) anche scrivendo delle opinioni sul loro sito relativi a qualsiasi prodotto vogliate (per questo vi consiglio di leggere le FAQ del loro sito). Un solo esempio: io ho scritto la recensione del nostro viaggio in Tanzania, questa recensione è piaciuta tanto che mi hanno premiato con 10 euro sonanti!!!