.: Home Page : Articolo : Stampa
Windows Vista, no Vienna, anzi Seven!
Di Silgmaris Silgmaris (del 14/05/2009, in Tips Tricks Tweaks, letto 11255 volte)
Sarà il nuovo Sistema Operativo di casa Microsoft e dovrebbe soppiantare di netto tutti i sistemi operativi attualmente in uso.
Questo è per lo meno ciò che Microsoft mira ad ottenere, che poi ci riesca è un altro discorso. Windows 7, che doveva chiamarsi Windows Vienna e non è altro che Windows Vista rivisto, dovrebbe essere finalmente un Sistema Operativo funzionante davvero sin dalla sua nascita viste le buone critiche che sta ricevendo la Release Candidate, attualmente disponibile per chi vuole fungere da beta tester, e che sarà funzionante gratuitamente fino al giugno 2010.
Windows Seven Windows 7 è attualmente scaricabile sia nella versione 32bit che in quella 64bit, sono opzionabili le stesse versione disponibili per Vista: Home, Professional e Ultimate; da pochi giorni è scaricabile anche il Language Pack Italiana così da poter gustare ogni aspetto di questa nuova versione.
Attualmente le versioni ufficiali disponibili prevedono l'installazione solo su PC puliti quindi non è possibile fare un aggiornamento del sistema operativo in uso e ogni software deve esser reinstallato; fino all'uscita ufficiale prevista per forse settembre o forse dicembre non saranno disponibili versioni upgrade ma chi vuole testare può farlo.
I requisiti minimi richiesti sono gli stessi di quando venne lanciato il suo predecessore Vista ossia: CPU da 1GHz (32 o 64-bit), 1Gb di RAM, 16Gb di spazio libero su HD e per Aero una scheda video con supporto per i DX9 con almeno 128Mb; insomma per più o meno tutti i computer venduti negli ultimi 3 anni.
Di novità, cambiamenti, miglioramenti e curiosità interessanti su questo nuovo Sistema Operativo ce ne sono davvero tante e poterle elencare e documentare tutte diventa difficile, dovrei scrivere un e-book ma principalmente immaginate un Windows Vista alleggerito di molte funzionalità considerabili inutili, un Vista più veloce all'avvio e nell'avvio delle applicazioni, un sistema operativo dedicato alla multimedialità e il più possibile user-friendly... questo è molto sinteticamente Windows 7.
Di seguito i link per il download dell'ultima Build disponibile (la 7100 o RC):
Download versione 32 o 64Bit (la 64Bit è consigliata oramai!)
Una volta scelta la versione è necessaria un'utenza Live e nella stessa pagina del download verrà assegnato un Product Key che sarà utilizzabile su 10 computer e renderà attivo il vostro Win7 fino a giugno 2010; da marzo 2010 il vostro computer si spegnerà automaticamente ogni due ore di uso e due settimane prima di marzo inizierà ad avvertirvi con warning che sta per scadere la versione.
Non vi resta che provare!